Corsi di inglese (Online e in persona): La verità 2


E' utile fare un corso di Inglese? O fare un corso di un'altra lingua straniera?

I corsi e le accademie di lingue utilizzano un approccio basato sulla grammatica perché è efficace? o perché vogliono volontariamente tenere i propri studenti ad un livello prestabilito, cosi da farli tornare, anno dopo anno e spillargli sempre più soldi?
Oggi, vediamo la differenza tra due tipi di approcci:

  1. Quello utilizzato in tutte le scuole, basato sulla grammatica, esercizietti stile riempire lo spazio vuoto, e studio a memoria di vocaboli.
  2. Un approccio più pratico, che va direttamente al cuore della lingua.

Non c’è in realtà molto da girarci attorno, basta andare a vedere i risultati.
In Italia tutti i ragazzi passano per anni e anni di studio di inglese, utilizzando il primo approccio, cosi come molti adulti spendono migliaia di euro ogni anno per seguire corsi serali in accademie di ogni sorta.
Risultati?
L’Italia è un paese che nelle lingue ha dei risultati risultati che dire disastrosi è oltremodo riduttivo. Se vuoi qualche dato sappi che l’Italia nella conoscenze dell’inglese, non viene solo dopo i paesi più classici come Germania, Spagna, eccetera. Ci facciamo battere anche da paesi come Romania, Estonia, Slovacchia, Repubblica Domenicana, ecc.
Con tutto il rispetto per questi paesi, essendo l’Italia la 8° potenza economica al mondo, dovremmo essere in una posizione differente in questo genere di classifiche, e non lottare per evitare la maglia nera.

C’è poco da dire e da fare dunque, la conclusione è una sola. I corsi in Italia NON insegnano davvero le lingue.
Non importa se vai alla scuola pubblica, se vai in una accademia, se hai comprato il libro di tizio o Caio che vanno sempre in televisione, se ti sei iscritto a una pagina web perché hai visto la pubblicità e sembrava divertente.
La verità è una sola stai buttando via sia il tuo tempo sia i tuoi soldi.

 

    La verità su ogni Corso di inglese o di un'altra lingua

Il problema è che molti studenti, magari per il carisma personale della persona che fa o che vende i corsi, si convincono della buona qualità del corso, e credono davvero di stare imparando.
Non so se lo sai, ma durante i sondaggi pubblici, oltre il 70% degli italiani dichiara di saper parlare una seconda lingua. I dati dicono che meno del 10% ne è capace davvero.
Perché succede questo?
Perché, l’italiano diciamocelo ha l’abitudine di voler sembrare più di ciò che è, però non è solo questa la ragione, e non è neanche la principale.
In Italia evitiamo uno studio che possa darci feedback reali. Ci limitiamo a verificare le nostre conoscenze linguistiche attraverso di esamini ed esercizi a crocette. Cosi chi sa la grammatica, o ha un po’ di fortuna riesce ad ottenere bei voti e si convince di essere un esperto.
La parte negativa arriverà dopo, quando in una situazione reale si ritroverà a dover parlare la lingua.
Spesso mi capita di parlare con gente che mi dice, pensavo di avere un buon livello di inglese, ma poi ho fatto una chiamata a un cliente in Inghilterra e non ho capito niente.
Se in un corso di inglese, utilizzassimo un approccio molto più pratico, e obbligassimo tutti gli studenti a parlare in inglese (o qualsiasi altra lingua), non solo insegneremmo in maniera molto più efficace, ma daremmo agli studenti un valido strumento di giudizio.

Il problema è che cosi facendo, gli studenti sarebbero capaci di giudicare un professore o un corso inutile e senza pensarci due volte, lo lascerebbero per uno più efficace. E questo è quello che le accademie di lingue non vogliono.
Inoltre, se le scuole insegnassero davvero le lingue, gli studenti dopo un paio d’anni non tornerebbero più, e anche questo è ciò che le scuole non vogliono.
Ma come possiamo migliorare? Come possiamo scappare da questa gigantesca trappola che vuole solo rubarci soldi e tempo?

La buona notizia per te, è che ho creato questo sito proprio per questo, seguendo i consigli che ti do nei vari articoli e nei video che pubblico, imparerai tutti i segreti e le tecniche che mi hanno permesso di arrivare a parlare 6 lingue.

Il primo consiglio è lascia da parte quel corso di inglese, o di qualsiasi altra lingua che pensavi di fare.
Puoi iniziare con quello che io considero il più grande segreto per imparare una lingua straniera. O magari controllare i principali consigli per imparare l'inglese.

Ricordati che se vuoi puoi seguirmi su facebook, cosi come su twitter, su tumblr e su printerest. Cosi come puoi vedere i miei video su youtube, ricordati che iscriverti o lasciare un mi piace, mi aiuta molto a continuare col mio lavoro di divulgazione.

A presto

corso di inglese la verità, impara meglio

 

 


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

2 commenti su “Corsi di inglese (Online e in persona): La verità