iniziare a parlare inglese e perdere la paura 1


iniziare a parlare inglese (o una qualsiasi altra lingua) e perdere la paura del dialogo con un madrelingua

perdere la paura di parlare

Una delle domande che mi viene posta con maggiore frequenza è: "come posso iniziare a parlare con un madrelingua?” o in alternativa: “ho come un blocco nel parlare con altri in inglese, come posso sbloccarmi e perdere la paura?”.

Se hai anche tu questo problema, non ti preoccupare, perché oggi vediamo come si può affrontare e risolvere.

La prima buona notizia è che non è una colpa o una vergogna fare fatica nel lanciarsi nell’utilizzo della lingua, e nella tua stessa situazione ci sono molti più studenti in giro per l’Italia di quello che ti puoi immaginare.

Ma prima di vedere come risolvere questo problema è importante capire perché la maggior parte delle persone in Italia ha questo blocco e non riesce ad iniziare a parlare in una seconda lingua.

La societá

È importante considerare il contesto in cui viviamo, siamo infatti in una società che premia esclusivamente il risultato senza dare nessun riconoscimento allo sforzo. Pensa un secondo a come valutiamo oggigiorno gli errori e gli sbagli.

Per la nostra società gli errori sono il peccato capitale che vanno evitati ad ogni costo, e nelle lingue la scuola sicuramente non aiuta. Visto che valutiamo gli studenti attraverso degli esami in cui ogni errore è punito togliendo un punto dalla valutazione finale.

La vera natura degli errori

In realtà gli errori dovrebbero essere incoraggiati, perché non sono solo parte della natura umana ma sono in realtà un nostro alleato, perché in primo luogo ci danno la possibilità di migliorare, se per esempio quando parlo uso solamente le 4 frasi che ho imparato non farò nessun errore, ma non migliorerò mai. Se invece quando  parliamo ci lanciamo nel dire cose che non sappiamo o di cui non siamo sicuri possiamo ricevere dei feedback che ci possono far crescere, esattamente come quando da bambino non sapevi dire qualcosa ma ci provavi lo stesso e i tuoi genitori ti correggevano o ti dicevano la parola che non sapevi.
D’altro canto gli errori sono molto utili in quanto rappresentano una fonte di controllo continuo dei nostri miglioramenti. Non dobbiamo vedere una conversazione in maniera negativa perché abbiamo fatto degli errori, dobbiamo vedere la conversazione da un punto di vista positivo già solo per il semplice fatto di aver fatto la conversazione.
Se poi durante la conversazione facciamo 20 errori, sappiamo che avremo migliorato da quando ne facevamo 50, e quando ne faremo 10 sapremo che avremo migliorato.

Fare conversazione deve essere facile?

Se ti risulta facile fare una conversazione vuol dire che il tuo livello nella lingua è già molto molto alto, quindi la conversazione avrà come scopo principale quello di scambiare informazioni con l’altra parte, esattamente come quando parli in italiano. Se invece iniziare a parlare ti costa un po’ di fatica, allora vuol dire che durante la conversazione stiamo imparando e migliorando le nostre conoscenze della lingua.

cominciare a parlare non è sempre facile, e potrebbe richiedere uno sforzo.

Però preferisco fare qualcosa di facile …

Hai mai sentito un’intervista di qualche culturista professionale, tutti dicono la stessa cosa: “sento che mi sto allenando bene, quando inizia a fare male”. L’essere umano per fare dei progressi deve quasi sempre spingersi fuori della sua zona di sicurezza, se non stai facendo fatica, probabilmente non stai imparando.

Rompere la tensione

Una volta avevo incontrato in qualche blog un consiglio per chi è particolarmente bloccato, diceva cosi: per rompere la tensione e semplificare tutta la conversazione quando esco con qualche madrelingua andiamo sempre in un bar a prenderci una birra, e inizio subito dicendo, se mi correggi 25 volte ti pago da bere.

In questo modo si vuole subito sdrammatizzare l’argomento di “fare errori” e si stimola l’altra persona ad aiutarci piuttosto che cercare di capirci  nonostante i nostri errori

Cosa pensi di questi consigli su come cambiare vita? fammi sapere se ti sono stati utili o se ne hai degli altri che vuoi condividere con gli altri amici della pagina.
Inoltre come puoi vedere per scrivere gli articoli presenti in questo sito c'è bisogno di molta ricerca, se vuoi aiutarmi ad andare avanti condividi i contenuti sui tuoi social networks preferiti.

Ricordati che se vuoi puoi seguirmi su facebook, cosi come su twitter, su tumblr e su printerest. Cosi come puoi vedere i miei video su youtube, ricordati che iscriverti o lasciare un mi piace, mi aiuta molto a continuare col mio lavoro di divulgazione.

iniziare a parlare


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Un commento su “iniziare a parlare inglese e perdere la paura